DESCRIZIONE IDEA PROGETTUALE:

 

Il tema del cibo e dell’alimentazione nella cultura di un popolo rivestono un ruolo di aggregazione e identificazione. Quando ci riferiamo alla cucina nel panorama culturale e tradizionale, è possibile rintracciare degli echi del passato. Basti pensare alla tradizione gastronomica siciliana in cui vengono utilizzate le ricette per la preparazione di piatti tipici che, molto spesso, vengono ereditati e tramandati di generazione in generazione. Con lo sviluppo dei social network nell’era digitale, la gastronomia e il cibo si sono trasferiti dal luogo fisico cucina sullo schermo di uno smartphone o di un computer.
Tale sviluppo ha dato la possibilità di far conoscere realtà fino a qualche anno fa sconosciute e lontane, per esempio la cucina giapponese, creando anche delle vere e proprie figure professionali come i food bloggers. 
Il presente ciclo seminariale si propone di analizzare l’evoluzione della cucina e dell’alimentazione in relazione allo sviluppo tecnologico del web.
Tuttavia, tra gli argomenti trattati, non vi saranno tematiche connesse esclusivamente al rapporto tra il web e la cucina, ma verranno anche delineate le problematiche legate all’alimentazione ampiamente analizzate in campo medico e psicologico.
Nel corso di questo ciclo seminariale verranno coinvolti docenti i quali relazioneranno sotto il profilo storico, semiotico e medico e professionisti del settore della ristorazione del panorama gastronomico palermitano che riporteranno le proprie esperienze lavorative e spiegheranno di come le loro attività si siano dovute adattare e conformare all’era dei social.

 

 Calendario degli incontri:

 

(06/05 h. 15:00 – 17:00) Prof. Dario Mangano (Docente di Semiotica e Semiotica del brand presso l’Università degli studi di Palermo);

(11/05 h. 15:00 – 17:00) Dott.ssa Caterina Lo Casto (food writer e responsabile comunicazione Slow Food Palermo);

(14/05 h. 15:00 – 17:00) Antonio Cappadonia (imprenditore e vincitore dei Tre Coni del Gamberorosso);

(18/05 h. 15:00 – 17:00) Prof. Antonino Giuffrida (Docente di storia moderna presso l’Università degli studi di Palermo);

(21/05 h. 15:00 – 17:00) Dott. Massimiliano Cerra (Biologo e nutrizionista clinico);

(26/05 h. 15:00 – 17:00) Prof. Pietro Columba (Docente di Agri-Food System e Istituzioni di economia e politica agraria presso l’Università degli studi di Palermo);

(27/05 h. 15:00 – 16:00) Pino Cuttaia (Presidente dell’Associazione “Le soste di Ulisse” e 2 stelle Michelin del ristorante “La Madia” a Licata );

(27/05 h. 16:00 – 17:00) Tony Lo Coco (Vicepresidente dell’Associazione “Le soste di Ulisse” e 1 stella Michelin del ristorante “i Pupi” di Bagheria);

(28/05 h. 15:00 – 17:00) Prof.ssa Alice Giannitranpani (Docente di Semiotica e Semiotica degli spazi museali presso l’Università degli studi di Palermo); 

(31/05 h. 15:00 – 17:00) Salvatore Naselli (Pasticceria Naselli e ideatore del progetto “100×100 Sicilia”);

(04/06 h. 15:00 – 17:00) Prof. Francesco Sottile (Docente di Coltivazioni arboree ed Ecologia del paesaggio e tutela e valorizzazione del paesaggio rurale presso l’Università degli studi di Palermo);

 

Inizio seminario

6 Maggio 

 

Referente

Prof. Dario Mangano

 

Assistente del Referente

Dott. Eros Calcara 

 

Prova d’esame:
test a risposta multipla e domande aperte

 

Durata seminario:
25 ore

 

Studenti previsti:
100

 

Ore di assenza previste:
3

 

Piattaforma Microsoft Teams

 

Saranno assegnati 3 CFU ai seguenti corsi:

Lettere (Da approvare)

Italianistica (Da approvare)

Lingue e Letterature – Studi Interculturali (Da approvare)

Lingue Moderne e Traduzioni per le Relazioni Internazionali (Da approvare)

Scienze Filosofiche e storiche (Da approvare)

Studi Filosofici e Storici (Da approvare)

Scienze della Comunicazione per le Culture e le Arti (Da approvare)

DAMS (Da approvare)

Sarà assegnato 1 CFU al seguente corso:

Scienze e Tecniche Psicologiche (Da approvare)

The following two tabs change content below.
Marco Sicari

Marco Sicari

Laureato in Scienze della Comunicazione per i Media e le Istituzioni Studente in Scienze della Comunicazione Pubblica, d'Impresa e Pubblicità
Condividi su:
0 commenti

Lascia un commento