Protocollo di sicurezza esami di Laurea in presenza luglio 2020 – Misure di prevenzione COVID-19

Da Matteo Galione
0 commenti

Cari colleghi, vi informiamo che è stato pubblicato il D.R. 1883/2020, con cui sono state rese note le linee guida e le misure di prevenzione COVID-19 per lo svolgimento in sicurezza degli esami di Laurea in presenza per la sessione di luglio 2020.

Per la sessione di laurea estiva dell’a.a. 2019/2020, il titolo finale dovrà essere conseguito in modalità ordinaria fatta salva la possibilità, su motivata richiesta dello studente determinata dalla situazione emergenziale, di espletare l’esame in modalità a distanza.

Le modalità tecnico-operative per lo svolgimento degli esami di laurea eventualmente svolti mediante strumenti di videocomunicazione prevedono:

istanza motivata dello studente determinata dalla situazione emergenziale da inoltrare al Presidente della Commissione, in cui si richiede lo svolgimento dell’esame in modalità a distanza e si dichiara il non utilizzo di strumenti di ausilio e l’assenza nel locale di persone di supporto durante lo svolgimento dell’esame (All. 2);

– utilizzo di un sistema di videocomunicazione che consenta la visualizzazione del candidato durante l’esame;

– riconoscimento dello studente mediante esibizione di un documento di identità utilizzando come scelta preferenziale l’UniPaCard sia nella versione UniPa smartcard che nella versione digitale (APP);

svolgimento dell’esame in forma pubblica, permettendo quindi l’accesso virtuale alla visione e all’ascolto della seduta da parte di terzi e comunque, con la partecipazione telematica obbligatoria da parte di un testimone. (All. n. 3);

dichiarazione da parte dello studente di partecipazione alla seduta d’esame e di presa d’atto della valutazione attribuita dalla commissione (All. n.4).

 

L’esame finale, ove svolto in modalità telematica, si svolgerà nel rispetto dei principi sopra enunciati e secondo le modalità che verranno esplicitate nelle apposite Guide operative in corso di pubblicazione sul portale di Ateneo.

 

I membri delle Commissioni giudicatrici, formate secondo quanto previsto dal Regolamento Didattico di Ateneo, per il solo periodo di vigenza del presente decreto, possono partecipare alla seduta in modalità a distanza, ferma restando la necessaria presenza del Presidente e di almeno una unità di personale tecnico amministrativo che devono trovarsi nella medesima sede.

 

Fermo restando che all’esame in presenza sarà ammessa la partecipazione di un numero massimo di cinque accompagnatori per ogni candidato, al fine di garantire la massima partecipazione alle sedute di laurea, sarà assicurata la partecipazione a distanza da parte di soggetti terzi.

Decreto Rettore rep. 1883/2020, prot. n. 50351 del 23/06/2020: Lauree sessione estiva a.a. 2019-2020

Inoltre, delle linee guida, in particolare vi segnaliamo i punti che interessano i candidati:

2.4 Misure per i candidati e gli accompagnatori

Al fine di evitare ogni possibilità di assembramento il candidato e gli accompagnatori dovranno presentarsi presso la sede di svolgimento dell’esame 15 minuti prima dell’orario di convocazione previsto per la sessione di Laurea e dovranno lasciare la sede subito dopo la conclusione dell’esame. E’ fatto espresso divieto di festeggiamenti o comunque di qualsiasi forma di assembramento all’interno delle aree di Ateneo, ivi compresi gli spazi aperti. Il candidato potrà essere accompagnato al massimo da n. 5 accompagnatori. All’ingresso in Ateneo sarà rilevata la temperatura corporea presso specifici siti individuati e previamente comunicati. La rilevazione sarà espletata sui candidati, sui loro accompagnatori e su tutti i membri della Commissione giudicatrice. Nel caso in cui, per il candidato la sintomatologia respiratoria o febbrile si manifesti durante la permanenza nei locali di Ateneo, si procederà secondo quanto previsto dalla “Regolamentazione e Protocolli Specifici adottati all’interno dell’Ateneo di Palermo per il contrasto e il contenimento della diffusione del Virus SARS-CoV-2” (punto i pag. 15). L’ingresso nei locali dell’Ateneo è limitato ai Commissari, al Presidente della Commissione di Laurea, ai candidati ed ai loro accompagnatori ed al personale tecnico amministrativo individuato. Il candidato e gli accompagnatori dovranno indossare, per l’intera permanenza nei locali di Ateneo, una mascherina chirurgica o di comunità di propria dotazione. Il candidato e gli eventuali accompagnatori dovranno sempre rispettare il distanziamento di almeno 1 metro (compreso lo spazio di movimento) tra di loro e con i commissari o altro personale presente in Ateneo. Non sono necessari ulteriori dispositivi di protezione. Solo nel corso della discussione della tesi il candidato, eccezionalmente, potrà abbassare la mascherina assicurando però, per tutto il periodo dell’esposizione la distanza di sicurezza di almeno 2 metri dalla Commissione d’esame.

[…]

2.6 Durata complessiva della sessione di Laurea e raccomandazioni sul massimo affollamento consentito all’interno dell’aula

Ciascuna sessione di Laurea in presenza non potrà avere una durata complessiva superiore indicativamente ai 120 min., e potrà contenere la discussione e la proclamazione di un numero massimo indicativamente di 10 candidati, quantità in ogni caso commisurata alla capienza ed alle caratteristiche logistiche dell’aula sede di esame, ed un numero massimo di 5 accompagnatori al seguito per ogni candidato. La sessione successiva sarà distanziata temporalmente dalla precedente di almeno 30 minuti, periodo necessario al completamento delle operazioni di pulizia ed igienizzazione. Il massimo affollamento all’interno di ciascuna aula sede di esami di Laurea sarà orientativamente pari a n. 75 unità (commissari, candidati, accompagnatori e personale tecnico amministrativo) e comunque commisurato alle peculiarità del lay-out dell’aula.

[…]

2.7 Indicazioni per i candidati con disabilità

Agli studenti con disabilità certificata, durante lo svolgimento dell’esame, sarà consentita la presenza di eventuali assistenti (es. Assistente alla comunicazione); per tali figure, non essendo possibile garantire il distanziamento sociale dal candidato, è previsto l’utilizzo di guanti oltre la consueta mascherina chirurgica

PROTOCOLLO DI SICUREZZA ESAMI DI LAUREA IN PRESENZA

MODULO AUTODICHIARAZIONE (ALL. N. 1)

MODELLO ISTANZA STUDENTE PER MODALITÀ TELEMATICA (ALL. N. 2)

DICHIARAZIONE TESTIMONE DELLA SEDUTA DI LAUREA (ALL. N. 3)

DICHIARAZIONE DI ACCETTAZIONE DI VOTO (ALL. N. 4)

_________________________________________

Per qualunque domanda o dubbio abbiate, non esitate a contattarci sulla pagina Facebook “Coordinamento UniAttiva” o via e-mail all’indirizzo info@uniattiva.it

The following two tabs change content below.
Matteo Galione

Matteo Galione

Rappresentante degli studenti per il corso interclasse in Lingue (L-11/L-12; LM-36/LM-37; LM-37/LM-39; LM-38).
Condividi su:
0 commenti

Lascia un commento