RESOCONTO SENATO ACCADEMICO 13/09/2022

Da Benedetto Gramasi
0 commenti

Nella giornata di Lunedì, presso la sala delle Capriate di Palazzo Chiaramonte-Steri, si è riunito il Senato Accademico dell’Università di Palermo.
La seduta si apre con i ringraziamenti del Magnifico Rettore ai coordinatori delle commissioni uscenti e l’invito ai membri delle suddette di proporre dei nomi per i loro successori entro la prossima settimana.
Le nomine verranno ratificate dalle stesse commissioni riunite in seduta straordinaria tra la fine di questa settimana e l’inizio della prossima.

COMUNICAZIONI:

Il magnifico rettore presenta il nuovo direttore generale dott. Roberto Agnello e ribadisce la necessità, da parte delle istituzioni, di potenziare e valorizzare il policlinico Paolo Giaccone.

INTERROGAZIONI

Prende la parola il senatore accademico  Benedetto Gramasi con la seguente interrogazione:

  • Vista la recente approvazione della riforma della scuola e l’introduzione del nuovo percorso formativo propedeutico all’insegnamento si richiede alla governance di ateneo come intende affrontare nell’immediato la questione del riconoscimento delle certificazioni FIT, le quali, stando alla suddetta riforma, potranno essere erogate agli studenti entro e non oltre il 31 Ottobre prossimo venturo.

Risponde a nome della governance il Direttore del Dipartimento SPEF Giocchino Lavanco:

  • Visto il coinvolgimento diretto del suddetto dipartimento nell’erogazione del futuro percorso formativo il Prof. Lavanco ha già avviato delle interlocuzioni con il provveditorato all’istruzione per far fronte in tempi rapidi all’eventuale cambio di regime normativo. Ad oggi infatti la riforma della scuola risulta non operativa in quanto il governo non ha ancora emanato i decreti attuativi necessari. Inoltre l’attuale incertezza politica derivante dalle prossime elezioni non lasciano trasparire novità imminenti in materia.
    In ogni caso si sta già lavorando all’apertura di un’eventuale sessione straordinaria d’esame per i soli laureati non ancora provvisti di tale certificazione e che intendono acquistare corsi singoli per il conseguimento della stessa.

Su sollecitazione del Senatore Gramasi la governance si impegna – ove le circostanze politico normative dovessero confermare lo scenario attuale – di aprire la stessa sessione d’esame straordinaria anche per gli studenti iscritti regolarmente all’Università di Palermo limitatamente al conseguimento dei crediti necessari per il rilascio della certificazione FIT.
Si rinvia quindi alle prossime settimane per eventuali aggiornamenti in tal senso.

Prende la parola il senatore accademico Edoardo Ricci con le seguenti interrogazioni:

-Si chiedono, in vista dell’inizio delle attività didattiche dell’a.a. 2022/23, aggiornamenti in merito all’ampliamento delle strutture didattiche per lo svolgimento delle lezioni.

Il Magnifico Rettore ed il pro rettore alla didattica rispondono che è in atto un ottimizzazione degli spazi in ateneo e l’acquisizione di nuovi spazi esterni all’ateneo per garantire al meglio il ritorno della didattica totalmente in presenza.

 

-Si chiede, in seguito ad una recente conferenza stampa, quali siano i progetti a lungo termine della governance per la valorizzazione del policlinico universitario.

Il Magnifico Rettore risponde che, nei progetti a lungo termine, rientra la necessità di dotare l’università e la comunità accademica di un nuovo policlinico universitario che permetta di coniugare cure di alto standard e la formazione specialistica di qualità. Allo stesso modo il policlinico Giaccone verrebbe riqualificato per il mantenimento delle attività didattiche e dei laboratori di ricerca.

Seguono i lavori istruttori delle commissioni riunite e l’approvazione di tutti i punti all’ordine del giorno.

La seduta si aggiorna.

The following two tabs change content below.

Benedetto Gramasi

Coordinatore di Uniattiva e rappresentante degli studenti al Senato Accademico

Ultimi post di Benedetto Gramasi (vedi tutti)

Condividi su:
0 commenti

Lascia un commento