Esito Quesito MUR – Requisiti di accesso classi di concorso A-24 e A-25 (Lingue) a partire dall’a.a. 2019/2020

Da Matteo Galione
0 commenti

Cari colleghi dei corsi di Lingue,
il vostro rappresentante Matteo Galione ha preso contatti con la sezione del MUR (il Ministero dell’Università e della Ricerca) relativo alla formazione superiore e all’accesso all’insegnamento.
Motivo del contatto è stata un’ambiguità di fondo dell’Allegato A del DPR 19/2016, ossia l’allegato delle nuove classi di concorso e dei requisiti di accesso alle stesse. L’ambiguità non è stata corretta neanche con la rettifica del DPR, avvenuta con il DM 259/2017.

Il dubbio considerava il cambio di formula usato per riferirsi ai CFU necessari per l’accesso alle classi di concorso A-24 e A-25; in particolare, per i laureati fino all’a.a. 2018/2019, sarebbero stati necessari 12 CFU nei settori L-LIN/01 o L-LIN/02 (l’enfasi sta sulla congiunzione “o”); per i laureati a partire dall’a.a. 2019/2020, invece, saranno necessari 18 CFU nei settori L-LIN/01 e L-LIN/02 (l’enfasi sta sul cambio di congiunzione, “e”).

Visto il dubbio sull’eventuale necessità di conseguire, a partire dall’a.a. 2019/2020, 18 CFU in entrambi i settori (18 L-LIN/01 + 18 L-LIN/02), la risposta del MUR è chiara: è confermata l’ambiguità di fondo del testo originario, e il requisito minimo per accedere alle due classi di concorso A-24 (Lingue e culture straniere negli istituti di istruzione secondaria di II grado) e A-25 (Lingua inglese e seconda lingua comunitaria nella scuola secondaria di primo grado), per i laureati a partire dall’a.a. 2019/2020, è di 18 CFU in qualunque ripartizione fra i due settori indicati, L-LIN/01 e L-LIN/02.

In sintesi, per i laureati nelle seguenti classi di Laurea Magistrale

LM-36 Lingue e letterature dell’Africa e dell’Asia
LM-37 Lingue e letterature moderne europee e americane
LM-38 Lingue moderne per la comunicazione e la cooperazione
LM-39 Linguistica

i requisiti di accesso saranno i seguenti:
18 CFU in qualsiasi ripartizione fra i due settori scientifico disciplinari L-LIN/01 (Glottologia e Linguistica) e L-LIN/02 (Didattica delle Lingue Moderne)
36 CFU della lingua che si intende insegnare
24 CFU della letteratura relativa alla lingua che si intende insegnare

Oltre ai requisiti di accesso specifico alla classe di concorso, vi ricordiamo che un altro requisito di accesso è il certificato dei 24 CFU per l’insegnamento, ripartiti in almeno 3 su 4 ambiti fra gli ambiti psicologico, pedagogico, antropologico e relativo alle metodologie didattiche. Per maggiori info in merito ai 24 CFU e agli SSD previsti, vi rimandiamo al nostro recente articolo “NUOVO PERCORSO PF24 – 2020 / 24 CFU“.

ESITO QUESITO MUR

TABELLA A – DPR 19/19 (SCHEDE RELATIVE ALLE CLASSI A-24 E A-25)

_________________________________________
Per qualunque domanda o dubbio abbiate, non esitate a contattare i vostri rappresentanti, a contattarci sulla pagina Facebook Coordinamento UniAttiva e su Instagram a @uniattiva, o via e-mail all’indirizzo info@uniattiva.it
The following two tabs change content below.
Matteo Galione

Matteo Galione

Rappresentante degli studenti per il corso interclasse in Lingue (L-11/L-12; LM-36/LM-37; LM-37/LM-39; LM-38).
Condividi su:
0 commenti

Lascia un commento