Esito Quesito MUR – Requisiti di accesso classi di concorso A-24 e A-25 (Lingue) a partire dall’a.a. 2019/2020

Da Matteo Galione
0 commenti

Cari colleghi dei corsi di Lingue,
il vostro rappresentante Matteo Galione ha preso contatti con la sezione del MUR (il Ministero dell’Università e della Ricerca) relativo alla formazione superiore e all’accesso all’insegnamento.
Motivo del contatto è stata un’ambiguità di fondo dell’Allegato A del DPR 19/2016, ossia l’allegato delle nuove classi di concorso e dei requisiti di accesso alle stesse. L’ambiguità non è stata corretta neanche con la rettifica del DPR, avvenuta con il DM 259/2017.

Il dubbio considerava il cambio di formula usato per riferirsi ai CFU necessari per l’accesso alle classi di concorso A-24 e A-25; in particolare, per i laureati fino all’a.a. 2018/2019, sarebbero stati necessari 12 CFU nei settori L-LIN/01 o L-LIN/02 (l’enfasi sta sulla congiunzione “o”); per i laureati a partire dall’a.a. 2019/2020, invece, saranno necessari 18 CFU nei settori L-LIN/01 e L-LIN/02 (l’enfasi sta sul cambio di congiunzione, da “o” si passa a “e”).

Visto il dubbio sull’eventuale necessità di conseguire, a partire dall’a.a. 2019/2020, 18 CFU in entrambi i settori (18 L-LIN/01 + 18 L-LIN/02), la risposta del MUR è chiara: è confermata l’ambiguità di fondo del testo originario, e il requisito minimo per accedere alle due classi di concorso A-24 (Lingue e culture straniere negli istituti di istruzione secondaria di II grado) e A-25 (Lingua inglese e seconda lingua comunitaria nella scuola secondaria di primo grado), per i laureati a partire dall’a.a. 2019/2020, è di 18 CFU in qualunque ripartizione fra i due settori indicati, L-LIN/01 e L-LIN/02.

In sintesi, per i laureati nelle seguenti classi di Laurea Magistrale

LM-36 Lingue e letterature dell’Africa e dell’Asia
LM-37 Lingue e letterature moderne europee e americane
LM-38 Lingue moderne per la comunicazione e la cooperazione
LM-39 Linguistica

i requisiti di accesso saranno i seguenti:
18 CFU in qualsiasi ripartizione fra i due settori scientifico disciplinari L-LIN/01 (Glottologia e Linguistica) e L-LIN/02 (Didattica delle Lingue Moderne);
36 CFU della lingua che si intende insegnare;
24 CFU della letteratura relativa alla lingua che si intende insegnare.

Oltre ai requisiti di accesso specifici della classe di concorso, vi ricordiamo che un altro requisito di accesso è il certificato dei 24 CFU per l’insegnamento, ripartiti in almeno 3 su 4 ambiti fra gli ambiti psicologico, pedagogico, antropologico e relativo alle metodologie didattiche. Per maggiori info in merito ai 24 CFU e ai SSD previsti, vi rimandiamo al nostro recente articolo “NUOVO PERCORSO PF24 – 2020 / 24 CFU“.

ESITO QUESITO MUR

TABELLA A – DPR 19/2016 (SCHEDE RELATIVE ALLE CLASSI A-24 E A-25)

_________________________________________
ATTENZIONE: se siete studenti unipa, per qualunque domanda o dubbio abbiate su piani di studi di specifici anni, CFU, e info relative a insegnamenti unipa, non esitate a contattare i vostri rappresentanti degli studenti, a contattarci sulla pagina Facebook Coordinamento UniAttiva e su Instagram a @uniattiva, o via e-mail all’indirizzo info@uniattiva.it
ALTRE RICHIESTE DI INFORMAZIONI DI PERSONE ESTERNE A UNIPA NON RICEVERANNO RISPOSTA, SEMPLICEMENTE PERCHÉ SIAMO UNA ASSOCIAZIONE STUDENTESCA ATTIVA SUL TERRITORIO PALERMITANO> PER INFO VI RINVIAMO ALL’UFFICIO DEL MUR PER LA DIREZIONE GENERALE PER LO STUDENTE, LO SVILUPPO E L’INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLA FORMAZIONE SUPERIORE
The following two tabs change content below.
Matteo Galione

Matteo Galione

Rappresentante degli studenti per il corso interclasse in Lingue (L-11/L-12; LM-36/LM-37; LM-37/LM-39; LM-38).
Condividi su:
0 commenti

Lascia un commento