News ERSU sulle Borse di Studio A.A. 2017/2018-2016/2017 e Integrazione per laureati

Cari colleghi, oggi 31/05/2018 alle ore 16:00, UniAttiva ha avuto un incontro col Direttore f.f. Ingegnere Bruno per alcuni chiarimenti esatti sulle Borse di Studio degli A.A. 2017/2018, 2016/2017, sulle modalità e i tempi di erogazione e sul funzionamento dell’Integrazione per la laurea.

Per ciò che concerne le Borse di Studio, oggi hanno preso avvio le erogazioni della prima rata. Entro la fine di settembre 2018 sarà più chiara all’Ente la possibilità di un ampliamento per l’A.A. 2017/2018 ma, fino ad ora, le comunicazioni che ha ricevuto prospettano la possibilità di un ampliamento sino al 93% da erogare, in caso, entro dicembre 2018. L’Associazione si è premurata di conoscere secondo quali criteri avvengano le distribuzioni fra le varie categorie di studenti, onde evitare qualsiasi dubbio o malcontento:

  • Primo anno: a questa categoria viene distribuito 1/3 dei fondi ricevuti secondo un calcolo aritmetico esatto. Il valore delle distribuzioni può variare leggermente a causa delle borse di studio riservate (per ulteriori informazioni su questa tipologia vi invitiamo a consultare il bando, p. 27, Art. 17- Criteri di distribuzione) ;
  • Secondo anno e successivi: a questa categoria vengono distribuiti 2/3 dei fondi, viene utilizzata la percentuale di copertura che viene applicata ad ogni SINGOLO CORSO, portando perciò un risultato diverso per ogni corso di laurea. Ovviamente, con questo procedimento, i C.d.L. con maggiore utenza avranno più borse di studio disponibili, ma il risultato è sempre in base alla percentuale erogata.

 

Per quanto riguarda l’Integrazione per la laurea, i criteri di distribuzione per questa premialità sono differenti. Differentemente dalle Borse di Studio che segue un calcolo aritmetico, l’Integrazione di laurea è destinata agli studenti che si laureano entro i tempi previsti  senza entrare fuori corso. Il metodo è semplicemente quello meritocratico: chi si laurea prima ha maggiori opportunità di percepire la premialità. L’integrazione è disponibile fino ad esaurimento fondi, perciò chi si laurea ad ottobre avrà maggiori possibilità di ricevere l’integrazione rispetto a chi si laurea  a marzo, idem per chi consegue il titolo di laurea a luglio rispetto a coloro che terminano gli studi a ottobre dello stesso A.A.

Infine, per le Borse di Studio dell’A.A. 2016/2017 non è previsto alcun ampliamento ma, se vi sarà un eccesso di fondi, questi saranno rivolti alle BdS dello scorso anno

Per qualsiasi dubbio o chiarimento restiamo a vostra disposizione.

...Sii Social, Condividi !

    The following two tabs change content below.

    Permanent link to this article: http://www.uniattiva.it/news-ersu-sulle-borse-di-studio-a-a-2017-2018-2016-2017-e-integrazione-per-laureati/