“Requiem for a dream” – Seminario 3 cfu tipologia F

Da Benedetto Gramasi
0 commenti

Bisogna essere cauti quando si parla di dipendenze, perché è facile essere imprecisi. 

Per dipendenza intendiamo una trasformazione del comportamento che diviene da semplice abitudine una ricerca esasperata e patologica del piacere attraverso i mezzi o le sostanze o i comportamenti che sfociano nella condizione patologica. Altre dipendenze possono riguardare il gioco d’azzardo (ludopatia), l’alcol, internet e i social media, la pornografia, così come anche l’eccessiva passione per lo sport e il fitness. Se ci ponessimo in una prospettiva differente, potremmo dire che le dipendenze sono ovunque intorno a noi e che si distinguono dalle meno gravi alle più gravi. Al giorno d’oggi, alcune dipendenze hanno subito una sorta di trasformazione in “chiave moderna”, adeguandosi ai nostri tempi. Ad esempio, la dipendenza da internet e dai social media.

Il seminario nasce e ha come scopo quello di:

  1. comprendere le dinamiche di gruppo attraverso la psicologia sociale;
  2. promuovere azioni di sensibilizzazione sul tema delle dipendenze, in modo da agire sul contrasto e la prevenzione di questi fenomeni così diffusi nella nostra società;
  3. sensibilizzare l’opinione pubblica;
  4. collaborare alla formazione dei futuri educatori e docenti sul tema del seminario, fornendo loro una proposta metodologica/didattica valida sia per la prevenzione che per la presa in carico dei casi.

La proposta formativa risulta gratuita e sarà così articolata:

  • Prof. Gioacchino Lavanco, Unipa, “Nuove dipendenze”.

LUNEDI’ 12 DICEMBRE ORE 10, AULA CONSIGLIO, EDIFICIO 15, VIALE DELLE SCIENZE

  • Prof. Stefano Montes, Unipa, “Dipendere, Vivere: una prospettiva antropologica”.

VENERDI’ 16 DICEMBRE, ORE 17, LUOGO DA STABILIRE.

  • Prof.ssa Costanza Scaffidi Abbate, Unipa, “Il lato oscuro della colpa”.
  • Prof. Adriano Schimmenti, UniKore, “Trascuratezza emotiva e dipendenze patologiche”.
  • Prof.ssa Ambra Carta, Unipa, “La cocaina nella società e nella letteratura del 900”.
  • Prof. Aldo Schiavello, Unipa, “Quando lo stalking si snoda nel labirinto della dipendenza affettiva”.
  • Prof.ssa Carla Cannizzaro, “Sensibilizzare è prevenire”.
  • Chiara Remondi, Ricercatrice.

DATE ANCORA DA STABILIRE

MODALITA’ DI VERIFICA DELL’APPRENDIMENTO:
Al termine del ciclo seminariale gli studenti dovranno inviare una breve relazione (max 3 cartelle word) su un argomento a loro scelta tra quelli trattati.
Scadenze, modalità di invio e di verbalizzazione saranno resi noti durante l’ultimo incontro in programma.

N.B. Le date definitive verranno rese note nei prossimi giorni. 
Iscrivendovi al nostro seminario verrete automaticamente aggiunti sui nostri gruppi whatsapp in modo da rimanere sempre aggiornati su eventuali novità.

N.B2. Questo seminario sarà svolto in presenza presso l’Università degli Studi di Palermo. Per impedimenti logistici ALCUNI incontri previsti potrebbero tenersi “straordinariamente” in modalità telematica sulla piattaforma Microsoft Teams !!!
Clicca qui per accedere al team:

https://teams.microsoft.com/l/team/19%3avIPUZ70CvJZQWVNRra-Wc0awXqRjITzA3gCAvMLJEaU1%40thread.tacv2/conversations?groupId=3f154ed3-a9e2-4313-8f1a-0e56112fea7c&tenantId=bf17c3fc-3ccd-4f1e-8546-88fa851bad99

Ulteriori incontri saranno comunicati in base alla disponibilità dei docenti. Il calendario potrebbe subire variazioni. Tutte le modifiche saranno comunicate per email e attraverso i nostri canali social, per cui vi consigliamo di consultarli frequentemente.

The following two tabs change content below.

Benedetto Gramasi

Coordinatore di Uniattiva e rappresentante degli studenti al Senato Accademico

Ultimi post di Benedetto Gramasi (vedi tutti)

Condividi su:
0 commenti

Lascia un commento