Seminario 3 CFU “Comunilab – Comunicare Oggi”

Da Noemi Sanfilippo
0 commenti

         

 

Il Coordinamento UniAttiva è lieto di presentarvi il nuovo seminario dal titolo

 

“COMUNILAB – Comunicare Oggi”

 

Il Workshop ComuniLab pone come suo obiettivo l’indagine approfondita delle nuove frontiere digitali, che hanno trasformato il mondo della comunicazione e dell’editoria. L’obiettivo principale è quello di fornire ai discenti strumenti adeguati per utilizzare al meglio i social media, per comprendere le differenze sostanziali tra fake news e notizie reali e per poter comunicare al meglio in un’epoca in cui tutto è comunicazione.

In particolare, attraverso i vari incontri, verrà analizzato il divenire del della fruizione dei contenuti un tempo considerati di pertinenza esclusiva dei libri e del lavoro dell’editore. La tecnologia, difatti, non ha soltanto cambiato il modo di approcciarsi a quel mondo classico della pubblicazione, come da tradizione, ma anche la possibilità di accedere e di veicolari contenuti letterari e non attraverso nuovi canali, dalle piattaforme dei siti internet, ai social, ad oggi mezzi di comunicazione principali per quasi ogni campo. Non soltanto contenuti letterari dunque, ma anche accademici, professionali, di interessi declinati in ogni settore lavorativo e del tempo libero, che non vengono trasformati nella loro totalità, ma la cui distribuzione passa attraverso canali di diverso genere, cambiando quindi, conseguentemente, la tipologia di pubblico che ne ha accesso. Ed in queste trasformazioni, i cosiddetti “nuovi media” ne sono non soltanto lo strumento di realizzazione ma, allo stesso tempo, l’agente e la causa efficiente. La loro nascita ha comportato lo sviluppo e l’evoluzione dei metodi di diffusione dei contenuti, che tramite gli stessi hanno trovato il modo, o forse lo stanno ancora cercando, di adattarsi al cambiamento. Una comunicazione che pretende immediatezza, ma che di contro ritaglia il suo spazio all’interno di un sistema in continua evoluzione.

Un sistema che contiene insidie e trappole, non sempre involontarie anzi spesso costruite per indirizzare il sentimento comune verso un’idea, un prodotto o un personaggio pubblico.

Canali comunicativi volti a permeare il settore dell’editoria, della pubblicità e del giornalismo. Da sfondo, il tentativo rinnovato di trovare risposta al quesito: cambiare per trasformare, o cambiare perché nulla cambi?

 

Inizio:
18 Dicembre, 14:00 – 16:00 Aula A4 Edificio 12
19 Dicembre, 14:00 – 16:00 Aula A4 Edificio 12

Gli altri incontri verranno comunicati a breve

Incontri:
Prof.ssa Ann Fici, Cosa sono i nuovi media;
Prof. Giuffrida, CEO Palermo University Press, Editoria Universitaria: le nuove sfide del sapere;
Dott. Ruggero D’Amico, CEO Edity, Hacking Human e Social Engineering;
Dott.ssa Elvira Martino Social Media Manager, Comunicazione Mediale e Social Network: scrivere e comunicare nel nuovo millennio;
Dott. Ruggero D’Amico, CEO Edity, Fake News e Analfabetismo funzionale: rischi dei nuovi media;
Dott. Alessandro Lombardi, responsabile comunicazione e addetto stampa del sindaco della Città di Palermo Professore Leoluca Orlando, Comunicazione Istituzionale: case study Leoluca Orlando, sindaco di Palermo

Docente Referente: Prof.ssa Anna Fici

Modulo di iscrizione

The following two tabs change content below.
Noemi Sanfilippo

Noemi Sanfilippo

Laureata in Scienze filosofiche; Studentessa in Scienze della Comunicazione Pubblica, d'Impresa e Pubblicità; Consigliere della Scuola delle Scienze Umane e del Patrimonio Culturale dal 2018 al 2019
Condividi su:
0 commenti

Lascia un commento